Truffa 419 e romantica - Cyberpedia
Crimine di truffa romantica online
4 Febbraio 2023
tecniche di manipolazione
Tecniche di manipolazione del truffatore sentimentale
29 Aprile 2023
Crimine di truffa romantica online
4 Febbraio 2023
tecniche di manipolazione
Tecniche di manipolazione del truffatore sentimentale
29 Aprile 2023

Truffa 419 e romantica

truffa 419

Con l’avvento e l’utilizzo sempre maggiore dei mezzi di comunicazione tramite internet (e-mail, messaggistica istantanea, social networks), è a sua volta cresciuto il fenomeno delle frodi che utilizzano questi mezzi per adescare le vittime (mass-marketing frauds). Secondo una raccolta dati europea, già fino al 2006 in UK ci sono state 3,2 milioni di vittime di questi crimini e 3,5 miliardi di soldi persi.

Di questo genere di truffe fanno parte, tra le altre:

In questo tipo di crimini informatici, lo schema è generalmente quello di far credere alla vittima di aver vinto, ereditato o, per altri motivi, ottenuto una grossa cifra di denaro che richiede però una somma in anticipo per essere ricevuto, che la vittima deve versare.

L’adescamento nelle truffe romantiche

Storicamente alcune di queste truffe esistevano già persino prima dell’avvento di internet e del computer, negli anni 70, e venivano perpetrate tramite posta ordinaria. Per l’adescamento romantico, ad esempio, venivano utilizzati i classici annunci di giornale in cui il truffatore (scammer) si fingeva in cerca di relazioni.

Con l’avvento del dating online e il suo sempre più frequente utilizzo, risulta chiaro come quest’ultimo tipo di truffa stia prendendo sempre più piede spostandosi sulle piattaforme di incontri.

Rispetto allo schema generale la truffa romantica è una forma particolare e, forse, più odiosa in quanto l’approccio con la vittima comprende l’instaurazione di una vera e propria relazione romantica a distanza con il truffatore.

L’obiettivo primario non è più solo una grossa cifra di denaro (sebbene a volte possa essere messa in gioco nel corso della truffa), ma la relazione stessa con il truffatore, la possibilità di vederlo e vivere una vita insieme a lui o lei.

Come si svolge la truffa romantica

Tipicamente il truffatore romantico si presenta, sui siti di dating, come un profilo particolarmente attraente o in linea con gli interessi della vittima.

Una volta ottenuto il primo contatto comincia una lunga fase in cui lo scammer coltiva la relazione romantica con la vittima, arrivando a grandi esternazioni come eventuali proposte di matrimonio o di vita insieme.

Una volta instaurato un rapporto di fiducia e amore, comincia la richiesta di soldi tramite l’utilizzo di situazioni di “crisi” (un parente in difficoltà, una malattia, ecc..), oppure di necessità di soldi per poter finalmente incontrarsi di persona (ad esempio per il biglietto aereo), incontro che generalmente non avviene mai.

Quando, infine, la vittima scopre la truffa, oltre al danno economico, che può arrivare ad essere ingente, si aggiunge l’enorme danno psicologico dell’essere stati ingannati da una persona che si credeva amata.

Tutto ciò rende la truffa romantica più dolorosa e più pericolosa rispetto alle classiche truffe online.

La prevenzione e l’informazione contro queste truffe è quindi di vitale importanza per proteggere le persone dai suoi enormi danni.

 

Segnala una truffa sentimentale

 

Bibliografia

  1. International Mass-Marketing Fraud Working Group. (2021, December 06). Mass-Marketing Fraud: A Threat Assessment. Retrieved February 2023, from Europol: https://www.europol.europa.eu/publications-events/publications/mass-marketing-fraud-threat-assessment
  2. MASS MARKETING FRAUD. (2023, 02 20). Retrieved from The United States Department of Justice: https://www.justice.gov/criminal-fraud/mass-marketing-fraud
  3. Whitty, M. (2015). Anatomy of the online dating romance scam . Security Journal, 28, 443-455. doi:https://doi.org/10.1057/sj.2012.57
  4. Whitty, M. T. (2013). The Scammers Persuasive Techniques Model: Development of a Stage Model to Explain the Online Dating Romance Scam . The British Journal of Criminology , 53(4), 665-684. doi:https://doi.org/10.1093/bjc/azt009
Francesca Bertino
Latest posts by Francesca Bertino (see all)
Francesca Bertino
Francesca Bertino
Laureanda in psicologia, Consulente informatico Ricercatrice degli aspetti psicologici dei crimini informatici.