Virus informatico | Definizione | Crimine informatico | Cyberpedia
scareware come evitarlo
Scareware: l’antivirus che fa leva sulla paura
9 Aprile 2020
phishing
Phishing: attacco che punta a scoprire dati riservati per rubare denaro
13 Aprile 2020

Virus informatico: software che infetta alcuni file di sistema del computer

virus informatico

Un virus informatico è un software appartenente alla categoria dei malware che, una volta scaricato e avviato sul proprio computer, infetta alcuni file importanti (file di sistema), facendo copie di sé, generalmente all’insaputa dell’utente.

I creatori di un virus informatico utilizzano spesso tecniche di ingegneria sociale, sfruttano la vulnerabilità della sicurezza per infettare inizialmente i sistemi e diffondere il virus.

I sistemi operativi più colpiti sono Microsoft Windows. All’interno questi virus riescono a eludere spesso i più sofisticati software antivirus meno aggiornati.

I motivi che stanno dietro la creazione di virus spesso sono:

  • il furto di dati;
  • la ricerca di profitto (es. ransomware);
  • l’invio di un messaggio politico;
  • il divertimento personale;
  • il tentativo di dimostrare la vulnerabilità di un software;
  • il sabotaggio di un servizio o
  • l’esplorazione della sicurezza informatica.

banner cybertest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *