Ransomware | Definizione | Crimine informatico | Cyberpedia
phishing
Phishing: attacco che punta a scoprire dati riservati per rubare denaro
13 Aprile 2020
DEEPFAKE
Deepfake: tecnica per la sintesi dell’immagine basata sull’intelligenza artificiale
16 Aprile 2020

Ransomware: attacco che nasconde i dati e richiede pagamento per sbloccare

ransomware definizione

Il ransomware è un tipo di attacco informatico, che avviene mediante un malware che blocca e crittografa (nasconde) i dati della vittima e richiede il pagamento di una cifra per sbloccare e decrittografare i dati.

L’attacco ransomware sfrutta le vulnerabilità umane, del sistema, della rete e del software per infettare il dispositivo della vittima.

I dispotivi infettati possono essere computer, stampanti, smartphone, terminali indossabili, un punto vendita (POS) o un altro endpoint (nodo per la comunicazione in rete).

Il dispositivo viene infettato se la vittima visita un collegamento o una pagina Web, installa un file, un’applicazione o un programma.

Questi programmi spesso includono un codice dannoso progettato per scaricare e installare il ransomware in modo nascosto.


banner cybertest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *